Hollywood Party

Hrundi V. Bakshi ad un party che si chiama vita

Stefano Bollani, Un giorno dopo l’altro (L. Tenco)

Stefano Bollani, piano
Scott Colley, contrebasse
Clarence Penn, batterie